Primo romanzo di Vaporteppa: un indizio

Buon quattro aprile, quarto giorno del quarto mese: Vaporteppa.it e Antonio Tombolini Editore compiono due mesi e il nostro editore Antonio Tombolini qualcosina in più.

Primo Indizio

Una gabbia insanguinata. No, non è dove teniamo gli gnomi da lavoro: a quelle carogne scansafatiche facciamo pulire bene tutto dopo le fustigazioni!

Per festeggiare questo duplice Quattro, che con quattrosità ci quattra, annuncio che tra non molti giorni verrà rivelato il titolo del primo romanzo pubblicato su Vaporteppa.

Il primo romanzo sarà un’opera straniera. La fatina Scintilla ci ha influenzati nella scelta, essendo fan dell’autore da molti anni. Come già detto in passato, non aspettatevi molte opere straniere: Vaporteppa si pone l’obbiettivo di addestrare nuovi autori, coltivare le loro abilità, renderli produttivi e pubblicare le loro opere più adatte alle nostre richieste di collana. Le altre opere, autopubblicate dagli autori, le promuoveremo di sfuggita comunque. Torneremo sull’argomento in futuro.

Quest’opera in particolare, benché non sia la migliore dell’autore a livello di idee, merita un posto in Vaporteppa per l’ambientazione, per il tono leggero (un po’ cialtrone, come noi) e per i peculiari personaggi. Non sarà di origine italiana… ma magari averne tante altre di opere italiane simili!
Un inizio adeguato per la collana vera e propria, come La Vita sul Pianeta Marte lo è stato per il Vekkiume.

Il primo indizio sull’opera lo trovate nella porzione di illustrazione di copertina qui a fianco: altri due pezzetti seguiranno nei prossimi giorni. Se qualcuno l’ha letta e pensa di sapere quale sia, lo scriva pure: con tutto il calore che caratterizza il nostro servizio clienti, non vi degneremo nemmeno di un “sì” o di un “no”.

Lunghezza dell’opera: un po’ più di 100.000 parole.

 

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.