«

»

Giu 16

Stampa Articolo

“Caligo” è in vendita!

Esce oggi il primo romanzo 100% italiano di Vaporteppa: italiano l’autore e l’ambientazione, uno steampunk ambientato in una Genova del 1912 che non è mai esistita, in un’Italia che è ancora solo un’entità geografica! Questo romanzo esprime in pieno lo spirito steampunk cialtrone, tra mech, Marte e monarchici, che Vaporteppa vuole promuovere…
…e include cinque illustrazioni interne, disegnate dal bravissimo Manuel Preitano, già autore della copertina: spero che sia solo il primo di molti romanzi ad averne!

Copertina con titolo e logo

Repubblica di Zena, Italia, 1912. Barbara Ann ha quasi diciassette anni e un seno che se crescerà ancora diventerà davvero imbarazzante. Ma questo non è il suo problema principale: da alcuni mesi soffre di forti emicranie e allucinazioni. Cosa c’è nella testa di Barbara Ann? E come si collega alla morte di suo padre, il defunto colonnello Axelrod, il primo uomo a mettere piede su Marte nel 1894, ossessionato dalla ricerca di qualcosa di ignoto fin da quando ritornò dal Pianeta Rosso? E cosa vuole Michele, quel bel ragazzo biondo col cappotto che puzza di piscio? Barbara Ann si troverà immischiata in un gioco internazionale tra Inghilterra, Austria e il protettorato inglese di Zena… e intanto, chi si preoccuperà dei suoi criceti?
Un’avventura Steampunk con mech, zombie e scafandri potenziati, in una Genova del 1912 che non è mai esistita.

L’autore, Alessandro Scalzo, qualcuno di voi lo ricorderà ancora per Marstenheim: un romanzo science-fantasy autopubblicato nel 2009, quando fare questa scelta significava distribuirlo su dei blog (gratis) e sperare che qualcuno lo leggesse al PC, perché KDP e Narcissus ancora non esistevano e pure gli eReader erano in mano a pochissimi. Ebbe un discreto successo.

Se volete un approfondimento a tema mech, scafandri e droghe, lo stesso che appare in coda all’opera, lo trovate in questa pagina.

 Scheda del libro su Vaporteppa.
Compralo su Ultima Books (ePub) o Amazon (Kindle)!
O se vuoi aiutarci al massimo, compralo sul nostro negozio dedicato!

Sfondo 1920x1080 di "Caligo".Per i fan più sfegatati! ^_^

Sfondo 1920×1080 di “Caligo”.
Per i fan più sfegatati! ^_^

Che vino ha abbinato il Duca per festeggiare?

pigatovioParlando di un romanzo profondamente ligure e genovese, mi sono orientato su un Riviera Ligure di Ponente, 100% da uve Pigato. Un vino decisamente ligure, insomma. Il produttore è Vio e l’annata è la 2011 (quattro grappoli sul Bibenda 2013, che mi sento di confermare). Prezzo consigliato in enoteca: 10 euro.

Al naso dominano i profumi di albicocca matura, una punta di erbaceo della salvia, i fiori bianchi e il cedro. Un gran bel vino. Un altro vino particolarmente adatto a questo romanzo, per chi vorrà bere un bel calice mentre legge, è il Vermentino: lo beve la protagonista in un capitolo e ha un ruolo importante nella storia. Potete bere quello che vi pare: toscano, ligure, sardo, ma io vi consiglio il profumatissimo (di pesca gialla stramatura, soprattutto) e saporito Acquagiusta toscano di La Badiola. Se volete spendere poco, un Vermentino qualsiasi al supermercato andrà bene. Alternativa per gli amanti del Piemonte: Asti spumante rosé o un Barbaresco, entrambi citati nell’opera.

Buona lettura e buona bevuta!

Tweet about this on TwitterShare on FacebookShare on Google+Share on TumblrEmail this to someone

Dettagli sull'autore

Duca di Vaporteppa

Marco Carrara è nato in un secolo, vive in un altro e crede di vivere in un altro ancora. Dal 2006 si occupa in modo costante di narrativa fantastica e tecniche di scrittura. Dal 2008 si occupa di editoria digitale sul suo blog Baionette Librarie, di cui si è autonominato Duca. Nel gennaio 2012 ha avviato AgenziaDuca.it per trovare bravi autori e aiutarli a migliorare con corsi di scrittura mirati. Gli stessi corsi forniti gratuitamente agli autori di Vaporteppa.

Nel gennaio 2013 ha ideato il progetto editoriale divenuto Vaporteppa nell’ottobre successivo, con la decisione di Antonio Tombolini, A.D. di StreetLib, di adottare la collana. Ora è Duca sia di Baionette che di Vaporteppa, un po' come Macbeth che ottiene una seconda baronia all'inizio della sua vicenda.

Adora i conigli, gli scafandri da palombaro, i trattori e le fatine. Talvolta parla di sé in terza persona, come Silvio Berlusconi, i dittatori e i pazzi. Ops, l’ha appena fatto!

Permalink link a questo articolo: http://www.vaporteppa.it/elettrodiario/caligo-e-in-vendita/

2 comments

  1. Gianangelo

    Letto tutto di un fiato: che bello! E chi se lo dimentica Boris e i suoi ossi nascosti in giardino! Congratulazioni da un vecchio amico.

  2. Duca di Vaporteppa

    Grazie! Se puoi lascia un commento nel negozio in cui lo hai preso e segnalalo nei social che frequenti! :-)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *