«

»

Ott 21

Stampa Articolo

Caramelle, Amore e Cannibalismo

I bambini mangiano le caramelle. Questo è noto. Ma se fossero le caramelle a mangiare i bambini? Questo è l’argomento de I Cannibali di Candyland, il nuovo romanzo breve di Carlton Mellick III proposto da Vaporteppa.

Candyland è un gioco famoso negli USA, simile al gioco dell’oca, ambientato in un regno di dolcetti e caramelle. Carlton Mellick III esplora con il suo solito ingegno uno strano What If: cosa accadrebbe se il mondo di Candyland fosse reale? Gli uomini caramella si mangerebbero tra loro? Sarebbero i bambini a mangiarli o loro a mangiare i bambini? Come sarebbe la vita di coppia di creature dolcetto che valutano il fascino dal sapore e non dall’aspetto?

Candyland_copertina_900x1200

Franklin ha pochi soldi, una moglie che lo tradisce e viene tiranneggiato dai bambini del vicinato che gli estorcono soldi. Nulla di questo però gli importa davvero: per lui contano solo gli uomini caramella, mostri che divorano i bambini e che la maggior parte delle persone non crede nemmeno esistano.

Da quando una donna caramella gli ha ucciso e divorato le sorelline davanti agli occhi, Franklin vive per dimostrare al mondo che gli uomini caramella sono reali e che vanno sterminati. Il giorno in cui Franklin sorprende un uomo caramella che sta divorando un bambino, trova la forza per agire: decide di pedinarlo, ucciderlo e mostrarne al mondo il cadavere.

Quello che lo aspetta nel mondo sotterraneo degli uomini caramella supera i suoi incubi e Franklin cadrà prigioniero di Giuggy, la donna caramella che molti anni prima aveva ucciso le sue sorelline. Una storia di amore perverso, caramelle e cannibalismo.

Un’opera strana che ripercorre un tema a cui Carlton Mellick III è molto legato, apparso anche in altre storie come La Marcia Carnale, quello del rapporto di coppia forzato in cui una partner “sadica” si impone sul protagonista. I Cannibali di Candyland è stato pubblicato prima de La Marcia Carnale (2009 e 2012, rispettivamente), per cui se proprio vogliamo dirlo è la seconda ad aver ripercorso il tema della prima seppur in modo completamente diverso.

Qui la scheda de I Cannibali di Candyland
Compralo su StreetLib Store (ePub o Kindle) o su Amazon (Kindle).

Questa volta si parla di antropofagia e dolcetti, non chiedetemi un abbinamento! Cosa dovreste accompagnarci, una tartara con sopra il caramello al posto del tuorlo d’uovo?! XD
Il massimo del che posso consigliarvi è una zuccherosa bottiglia di Sangue di Giuda, per rimanere in tema di antropofagia e dolcezza.

Buona lettura!

Tweet about this on TwitterShare on FacebookShare on Google+Share on TumblrEmail this to someone

Dettagli sull'autore

Duca di Vaporteppa

Marco Carrara è nato in un secolo, vive in un altro e crede di vivere in un altro ancora. Dal 2006 si occupa in modo costante di narrativa fantastica e tecniche di scrittura. Dal 2008 si occupa di editoria digitale sul suo blog Baionette Librarie, di cui si è autonominato Duca. Nel gennaio 2012 ha avviato AgenziaDuca.it per trovare bravi autori e aiutarli a migliorare con corsi di scrittura mirati. Gli stessi corsi forniti gratuitamente agli autori di Vaporteppa.

Nel gennaio 2013 ha ideato il progetto editoriale divenuto Vaporteppa nell’ottobre successivo, con la decisione di Antonio Tombolini, A.D. di StreetLib, di adottare la collana. Ora è Duca sia di Baionette che di Vaporteppa, un po' come Macbeth che ottiene una seconda baronia all'inizio della sua vicenda.

Adora i conigli, gli scafandri da palombaro, i trattori e le fatine. Talvolta parla di sé in terza persona, come Silvio Berlusconi, i dittatori e i pazzi. Ops, l’ha appena fatto!

Permalink link a questo articolo: http://www.vaporteppa.it/elettrodiario/caramelle-amore-e-cannibalismo/

3 comments

  1. Pipkin

    Compro tutti i libri che traducete di Mellick…sono favolosi! Spero prima o poi tradurrete anche qualche suo romanzo più lungo. Grazie mille per il bellissimo lavoro!

  2. Duca di Vaporteppa

    Grazie a te! Ne abbiamo in ballo uno un po’ più lungo del solito, ma non lunghissimo. :-)
    Se tutto va correttamente, nella prima metà di febbraio dovremmo pubblicarlo.

    Hai già provato qualcosa dei nostri italiani? Sono il punto forte della collana. ^-^

  3. Pipkin

    Ah si? Non ancora! Non mancherò allora :)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *