«

»

Nov 16

Stampa Articolo

Novembre – dal primo al dieci

Torna indietro: ottobre, dal ventuno a fine mese.

Primo novembre

1894: muore lo zar Alessandro III di Russia, malato di nefrite (infiammazione renale). Sotto il suo regno la Russia aveva perseguito una politica di feroce espansione in Asia Centrale. Questo “grande gioco” di pressioni politiche e militari, spionaggio e signori della guerra, come lo chiamavano gli inglesi, arrivò nel 1885 a un passo dalla guerra con la Gran Bretagna.

Cosa sarebbe accaduto se le Gran Bretagna avesse dovuto affrontare in campo aperto la colossale Russia, all’epoca alleata della Germania e dell’Austria-Ungheria (l’alleanza dei tre imperatore era appena stata rinnovata), mentre lei non poteva contare sulla Francia? Forse il mondo sarebbe ora un po’ diverso. E forse no.

Alessandro III di Russia

2 novembre

1852: Camillo Benso, conte di Cavour, accetta di formare un nuovo governo promettendo di far votare la legge sui matrimoni civili senza richiedere la fiducia. Le cose andarono male al Senato e Cavour dovette rinunciare alla causa dei matrimoni civili a cui teneva moltissimo: arriveranno solo con il nuovo Codice Civile del 1865.

Camillo_benso_Conte_di_Cavour_iii3 novembre

1911: Chevrolet entra nel mercato dell’automobile con la sua Serie C, in competizione con la Ford Modello T.

1280px-1912_Chevrolet_Series_C_Classic_Six4 novembre

1847: Sir James Young Simpson scopre le proprietà anestetiche del cloroformio. Le utilizzò con successo per scopi medici. Usare il cloroformio come anestetico era difficile: troppo poco e non aveva effetto, troppo e si andava in overdose.

Nonostante i grossi pericoli di dosaggio, venne usato per ridurre i dolori delle partorienti. La pratica si diffuse soprattutto dopo che la Regina Vittoria nel 1853 decise di farne uso e venne chiamato l’esperto in anestesia John Snow, un medico che stava diventando famoso grazie anche ai propri studi sull’anestesia ostetrica. La prima volta in cui John Snow sapeva qualcosa invece di niente? Ah, forse confondo una storia con l’altra…

Simpson_James_Young_signature_picture5 novembre

1911: l’Italia strappa agli Ottomani Tripoli e la Cirenaica. Conquiste gloriose per una nazione che merita il proprio posto al sole!

Nella foto il contrammiraglio Paolo Emilio Thaon di Revel, comandante della squadra dell’Egeo. Fu Duca del Mare e Grande Ammiraglio (entrambi dal 1924) e per alcuni mesi anche Presidente del Senato, tra 1943 e 1944.

Era lo zio di Paolo Ignazio Maria Thaon di Revel (1888-1973), ufficiale d’artiglieria nella Grande Guerra e grande sportivo: medaglia d’oro nella spada a squadre alle Olimpiadi del 1920.

Paolo_Emilio_Thaon_di_Revel6 novembre

1913: pericoloso sovversivo a capo di uno sciopero di minatori indiani in Sud Africa viene arrestato! Chiudete Gandhi in cella e buttate la chiave: che gli sia di lezione!

Gandhi_suit7 novembre

1907: Jesús García Corona allontana dalla città un treno con un vagone in fiamme carico di dinamite. Dopo sei chilometri il treno esplode e lui muore, ma ha salvato la popolazione. È eroe nazionale in Messico.

Jesusgc8 novembre

1895: Wilhelm Conrad Röntgen scopre i raggi X. Nel 1901 riceverà il Nobel per la fisica.

Wilhelm_Conrad_Röntgen_(1845--1923)9 novembre

1867: Yoshinobu, 15° Shogun dei Tokugawa, rimette i suoi poteri nelle mani dell’Imperatore. Lo shogunato finisce, inizia la Restaurazione Meiji in Giappone. Nella foto Yoshinobu posa con ai lati la katana e il fucile.

Tokugawa_Yoshinobu_with_rifle10 novembre

1871: Henry Morton Stanley (in foto) dopo aver individuato lo scomparso Dottor Livingstone vicino al Lago Tanganica, pare abbia detto “Il Dottor Livingstone, suppongo?” o almeno così lui sostenne.

Molto entusiasmo dopo 1100 km di viaggio massacrante nelle foreste tropicali, con la spedizione decimata dalle malattie. In realtà non vi sono prove che l’abbia mai detta, anche se è deliziosamente composta e britannica: Livingstone non la riferisce nelle sue memorie e non è presente nel diario di Stanley (anche perché le pagine in cui doveva trovarsi vennero strappate).

Forse Stanley la inventò successivamente, per dare un tono diverso al tutto e, strappando le pagine, cancellare la memoria dei fatti reali. Magari aveva tirato giù a bestemmie uno per uno tutti i santi del Paradiso, chi lo sa.

Stanely - Russell E. Train Africana Collection, Smithsonian Institution Libraries.

 

Prosegui con: novembre, dall’undici al venti del mese.

 

Tweet about this on TwitterShare on FacebookShare on Google+Share on TumblrEmail this to someone

Dettagli sull'autore

Duca di Vaporteppa

Marco Carrara è nato in un secolo, vive in un altro e crede di vivere in un altro ancora. Dal 2006 si occupa in modo costante di narrativa fantastica e tecniche di scrittura. Dal 2008 si occupa di editoria digitale sul suo blog Baionette Librarie, di cui si è autonominato Duca. Nel gennaio 2012 ha avviato AgenziaDuca.it per trovare bravi autori e aiutarli a migliorare con corsi di scrittura mirati. Gli stessi corsi forniti gratuitamente agli autori di Vaporteppa.

Nel gennaio 2013 ha ideato il progetto editoriale divenuto Vaporteppa nell’ottobre successivo, con la decisione di Antonio Tombolini, A.D. di StreetLib, di adottare la collana. Ora è Duca sia di Baionette che di Vaporteppa, un po' come Macbeth che ottiene una seconda baronia all'inizio della sua vicenda.

Adora i conigli, gli scafandri da palombaro, i trattori e le fatine. Talvolta parla di sé in terza persona, come Silvio Berlusconi, i dittatori e i pazzi. Ops, l’ha appena fatto!

Permalink link a questo articolo: http://www.vaporteppa.it/elettrodiario/novembre-dal-primo-al-dieci/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *